12 45.4626482 9.0376489 1 1 4000 1 https://fabianagargano.com 300

Come scegliere il colore giusto per i tuoi capelli

0 Commenti

In questo post scriverò di un argomento che mi super- appassiona. Il colore! Da ragazzina ne ho provati diversi sui miei capelli e mi sono tolta lo sfizio di vedermi in vari modi.

Ora mi sento più attratta da colori dall’aspetto naturale, che valorizzino il mio castano di base rendendolo più interessante e magari coprano i primi capelli bianchi.

Oggi si può veramente dare spazio alla fantasia. Nessun risultato sembra essere irraggiungibile. Ma i colori sono davvero tutti alla nostra portata? In un certo senso sì, ma alcune considerazioni sono d’obbligo

Photo by Clay Banks

Photo by Anter Blackbird

1. Ci sono colori che oggettivamente non ci valorizzano

Forse perché non si armonizzano con il nostro incarnato o con i nostri occhi. Quindi ci fanno apparire spente e pallide anziché illuminarci migliorando il nostro aspetto.

Photo by Elizabeth Lies

2. Ci sono colori difficili da ottenere sulla nostra base

Infatti magari non ci verrà detto che per ottenere quel dato colore occorrono ore e ore di tempo o forse più passaggi e che i nostri amati capelli potrebbero uscirne danneggiati. Con conseguenti spese extra per rimediare.

3. Ci sono colori impegnativi da mantenere

Quanto ci impegnerà mantenere bello un colore nel tempo? Si noterà la crescita? Se sì dopo quanto? Sbiadirà facilmente? A volte prese dall’entusiasmo del momento non pensiamo a questi aspetti e poi ce la prendiamo col mondo intero perché i capelli rosa ci sono durati a malapena due settimane. Ma questo si poteva prevedere.

Photo by Elizabeth Lies

4. Ci sono colori sconsigliati per quello che facciamo

Ci sono molti aspetti psicologici legati al colore: i colori generano sensazioni ed emozioni, influenzano l’umore di chi li porta ma anche di chi li osserva. Forse svolgiamo una professione dove portare i capelli fuxia può essere un po’ controproducente perché in quel dato posto di lavoro non verrebbe considerato professionale.

Riflettendo un pochino su questi quattro punti e facendo domande specifiche ad un consulente o parrucchiere preparato sarete perfettamente consapevoli del passo che starete per fare. Ne conoscerete i pro ed i contro. Ma soprattutto non correrete il rischio che davanti ad un attimo di esitazione qualcuno scelga al posto vostro così che possiate pentirvene un domani.

Per capire se davvero volete colorarvi i capelli o forse questo desiderio in realtà nasconde qualcos’altro non perdetevi i prossimi post. Ciao!!!

Our Partners

Precedente
Prossimo

0 Commenti

Lascia un Commento